La fantasia è un posto dove ci piove dentro.

Italo Calvino


“MUSICANDO”: un progetto in rete

Avviato nell’anno scolastico 1997/1998, e tutt’ora operativo, il progetto si realizza attaverso una serie di incontri periodici in cui alunni della scuola d’infanzia e primaria fanno e ascoltano musica insieme a quelli della secondaria (ad ogni classe della scuola secondaria è abbinato un gruppo di bambini della scuola d’infanzia e primaria).

Si realizza così un percorso di lavoro, della durata di un’ora circa, in cui la pratica vocale e strumentale è intrecciata ad esperienze di ascolto, movimento, danza e drammatizzazione.

Gli scambi tra le classi rientrano nell’orario curricolare, pertanto non necessitano di alcun finanziamento.


 


LA PROGRAMMAZIONE 

Un pomeriggio al mese il coordinatore del Laboratorio programma, discute e sperimenta, insieme alle insegnanti della scuola primaria e d’infanzia,  nuovi percorsi didattici individualizzati, in cui alunni di età scolare diverse possano interagire e scambiarsi esperienze educative e culturali stimolanti e formative.

Questi incontri sono svolti all’interno delle ore di programmazione per quanto riguarda le insegnanti della primaria, mentre le ore del coordinatore sono finanziate dal fondo di istituto della scuola secondaria.



Laboratorio di idee pensato per il confronto
Laboratorio di idee pensato per il confronto

È il tuo lavoro fare il canto...(bambina di sei anni)

Le persone si scambiano un'esperienza creativa in un luogo favorevole e accogliente. Al di la del risultato è importante l'attesa, il percorso, piú

dell'incontro stesso. Un percorso fatto di prove e di un lavoro costante.

Ogni appuntamento diventa una sorta di piccolo cantiere di lavori, una esibizione/scambio, frutto di preparazione e impegno.